Barba a chiazze, rimedi e cosmetici migliori

Il cruccio maggiore di chi vuole farsi crescere una barba sana e folta è che questa non cresca in alcuni punti del viso. Il problema della barba a chiazze, ossia dei buchi nella barba, affligge purtroppo tanti uomini e le cause possono essere diverse. Esaminiamole insieme.

Lo sapete che non tutti gli uomini sono predisposti geneticamente ad avere una barba folta e sana? Può succedere che in una famiglia la barba a chiazze sia un problema che si tramanda di generazione in generazione:

  • avete provato a guardare la barba del nonno o dello zio?

La genetica influisce anche nel livello di testosterone, per cui può capitare di incontrare uomini giovani che non hanno una barba abbastanza folta perché non hanno quantità sufficienti di tale ormone. Ciò però non significa affatto che siano meno virili degli altri!

A venti anni avere la barba chiazze potrebbe però essere normale e fisiologico, poiché il corpo non ha ancora raggiunto uno sviluppo completo. Per chi desidera portare la barba alla moda il consiglio è quindi di aspettare qualche anno e non fasciarsi la testa prima di rompersela!

Indice: 

Come far crescere la barba evitando che si formino le fastidiose chiazze sul viso? Partiamo da alcuni rimedi naturali e prodotti per la barba in grado di stimolare i follicoli per una sana ricrescita dei peli.

L’olio di ricino è consigliato perché contiene al suo interno alcuni acidi che accelerano in maniera del tutto naturale la crescita dei peli. Si può applicare prima di andare a dormire e lasciarlo agire per tutta la notte, oppure applicarlo durante la giornata quando si ha tempo e voglia.

La cosa importante è che venga distribuito sull’intera lunghezza della barba in modo da essere assorbito più facilmente. In commercio ci sono anche shampoo da barba specifici che favoriscono la crescita e l’ispessimento dei peli e che possono rivelarsi particolarmente utili anche in caso di presenza di barba a chiazze.

Altro rimedio naturale altrettanto efficace consiste nell’applicare localmente la tintura madre di urtica dioica.

Ci sono alcuni accorgimenti da adottare per prevenire il problema della barba a chiazze. Ad esempio succede spesso che si ceda all’impulso di tagliare periodicamente la barba mentre sta crescendo, e questo di certo non è una buona abitudine.

O ancora, non è bene grattarsi quando si ha prurito perché questo gesto contribuisce ad indebolire la barba e a bloccare la sua crescita. Per avere una barba in salute, in realtà, si dovrebbe evitare anche di avere prurito.

Come fare? Dedicando ogni giorno qualche minuto alla sua cura e pulizia, come di qualsiasi altra parte del corpo. Come farsi venire la barba senza chiazze e il più possibile sana?

A questa domanda esiste una risposta precisa: facendo in modo che anche l’alimentazione sia corretta e bilanciata. Se vi sono lacune di tipo alimentare è bene ricorrere agli integratori per la barba, sempre però dietro consiglio del medico di fiducia: ad esempio, per favorire la crescita dei peli sembra che vadano benissimo quelli a base di betacaroteni e Biotina.

Inoltre non devono mancare nella dieta gli alimenti che contengono le vitamine B7 e B12. Anche la qualità del sonno è importante per favorire la crescita dei peli: è necessario assicurarsi la giusta quantità di ore da dedicare al riposo senza interruzioni.

Altro accorgimento per evitare la barba a chiazze è di osservare una scrupolosa igiene e pulizia del rasoio, soprattutto se si utilizza quello elettrico.

La barba a chiazze può derivare anche da una rasatura poco attenta e quindi non uniforme. Se si è alle prime armi nella rasatura oppure non si ha dimestichezza con questa operazione, meglio rivolgersi ad un barbiere esperto.

Il rito di radersi la mattina presto, dedicarsi del tempo alla cura e pulizia del proprio viso è un momento per me molto importante.

Passare il pennello con i migliori saponi da barba nel viso, sentire ogni giorno una fragranza diversa, radersi, lavarsi il viso, poi il tocco finale con un buonissimo dopobarba.

Qui puoi trovare una selezione dei migliori prodotti dedicati alla rasatura uomo e alla cura della barba. Chi preferisce radersi e chi invece vuole una barba lunga e curata. In base alle tue preferenze potrai trovare prodotti rasatura barba che fa per te, così come gli accessori, ho selezionato ogni elemento per soddisfare ogni bisogno.

Uno spazio unico con le migliori marche, sia per chi si rade tutti giorni, sia per chi vuole curare la barba, un e-commerce dedicato esclusivamente al mondo della barba.

Amo la barba e se non avessi la barba a chiazze ma uniforme sicuramente passerei periodi con la barba lunga e passerei altri periodi davanti allo specchio a radermi e godermi ogni momento della rasatura.

Tutti gli uomini desiderano avere una barba folta, ma purtroppo un problema comune a molti è la barba a chiazze. Si formano cioè delle zone in cui i peli non crescono. In genere questo succede ai lati del mento, sulla mascella e sulle guance.

Pare che il problema delle barba a chiazze sia genetico, in quanto una barba sana si tramanda di generazione in generazione. Basta provare ad osservare la barba dei maschi della famiglia per rendersene conto, come avviene per i capelli.

La barba poco folta e a chiazze può essere anche la conseguenza di uno scarso livello di testosterone. E’ l’ormone che determina le caratteristiche di un maschio. Anche l’età è un fattore determinante: durante l’adolescenza, almeno fino ai venti anni:

  • E’ normale e fisiologico avere un a barba a chiazze che stenta ad infoltirsi.

Per evitare questo problema e ottenere una barba folta e sana basta seguire alcuni accorgimenti ed utilizzare i prodotti giusti. Ad esempio, sapete che esiste uno shampoo specifico per la crescita della barba? Utilizzandolo regolarmente anche sulla zona senza peli si stimola la ricrescita dei follicoli e la barba apparirà più sana e curata.

Conoscere le tecniche giuste di toelettatura può rendere il problema meno visibile e quindi risolvibile (anche se non definitivamente). A questo scopo vi servirà una spazzola per la barba con setole morbide da utilizzare ogni giorno per spazzolare la barba:

  • Avendo cura di effettuare il movimento sempre dall’alto verso il basso.

Tra i prodotti per la barba lunga scegliete quelli più naturali e meno aggressivi per la pelle: in commercio trovate uno specifico olio da barba che, oltre ad ammorbidire i peli, ne favorisce la crescita.

Cause della barba a chiazze

E’ scientificamente provato che lo stress, il nervosismo e la pressione sul lavoro o nel privato sono tra le cause principali della perdita dei capelli ed anche dei buchi nella barba.

Per vivere in salute e in equilibrio psico-fisico dovremmo imparare ad eliminare lo stress o, quanto meno, a neutralizzare i suoi effetti negativi.

L’alopecia da stress è una particolare patologia autoimmune che però potrebbe risolversi da sola nel giro di qualche anno. Si verifica quando il sistema immunitario non riconosce i follicoli dai quali crescono i peli della barba e i capelli e per questo si difende attaccandoli e vietando loro di fuoriuscire.

  • Pare che vivere sotto stress influisca sulla crescita della barba e che la rallenti parecchio.

L’alopecia barba è però risolvibile utilizzando alcuni rimedi specifici e conducendo una vita più regolare e meno stressante.

Questo tipo di alopecia ha una forte componente psicosomatica, per cui è più frequente che compaia nei soggetti che stanno affrontando un periodo particolarmente impegnativo della loro vita o in seguito ad uno shock traumatico (lutto, incidente, ecc.)

Esistono diverse forme di alopecia da barba: ad esempio, quella areata generalmente colpisce prima la barba per poi coinvolgere anche la capigliatura nel giro di un anno. Questo tipo di alopecia è più visibile nei soggetti che hanno la barba scura.

Spesso i peli, anche se ricrescono, sono più radi e di colore bianco. Se le chiazze sono presenti anche in altre zone del corpo è bene recarsi da un medico per escludere che possa trattarsi di una patologia autoimmune.

Un’altra causa piuttosto comune di alopecia potrebbe essere qualche disfunzione riguardante la tiroide. Anche la tricofizia può colpire la barba causando le antiestetiche chiazze, solitamente di forma rotondeggiante. Si tratta di un fungo che si trasmette anche attraverso animali domestici come cani e gatti, che per fortuna non è molto comune.

Rimedi naturali per la barba a chiazze

Recensioni utenti Amazon:
Da sempre prendo pillole di calcio, ma delle volte il mio stomaco non le sopportava. Pensavo che anche con queste pillole poteva succedere, però dopo tanto tempo che le prendo ancora non è successo. Questa cosa mi ha accontentato 🙂 Anche la barba è diventata più folta. Grazie.
All’ inizio il prezzo mi sembrava esagerato. Dato che per me era importante che si smovesse qualcosa nella mia “barba”, ho investito un po dei miei soldi. Non me ne pento affatto. Mi piace!!
All’inizio ero un po‘ scettico, proprio per questo motivo sono contento che il prodotto fa il suo effetto:
Non solo per la crescita della barba, ma anche la mia pelle si è migliorata grazie alle vitamine! nur Da raccomandare. Ho preso 1 capsula 3 volte al giorno con ogni pasto e ora mi riordinero un’altro pacchetto : )

Recensioni utenti Amazon:

Dopo un mese e una settimana di utilizzo posso dire che il risultato è buono…dove ero pelle e basta ora c’è qualche pelo forte e spesso e peli più fini…per adesso sono soddisfatto personalmente.

In effetti non è male come prodotto, anche se il costo è un po’ elevato. ASSOCIATO ad un integratore che favorisce la crescita della barba, può dare risultati sperati, ma non miracolosi, buon olio, ottima fragranza, idrata la pelle.

Ho acquistato questo olio per favorire la crescita della barba, funziona e fa il suo lavoro.. Ma non fa miracoli, mi ha aiutato a favorire la cresci, ad indurire un po’ la barba.. Mi ha aiutato a far comparire peluria dove c’erano buchi nella barba.. Ma non vi aspettate di avere barbe lunghe se ne avete poca.
A funzionare funziona!
Non inserisco la quinta stella, non perchè non ha funzionato o fatto il suo lavoro. Ma semplicemente perchè non mi piace che lascia un pelo unto.. E’ pur sempre un olio..
Ricomprerei? Si e consiglio anche

Recensioni utenti Amazon:

Iniziamo facendo i complimenti ad amazon per la solita puntualità nella spedizione, prodotto arrivato prima dei tempi previsti.
Ho deciso di acquistare questo spray perchè non mi cresce molto folta la barba sui lati, perciò ho deciso di provare.
Questo spray è anche formato da sostanze naturali, quindi non si corre nessun tipo di rischio.
Lo utilizzo da una settimana e qualche lieve miglioramento si vede, spero continui cosi.

doro la barba anche se a dire il vero non ce l’ho molto folta; ho deciso di acquistare questo prodotto perché la descrizione mi ha incuriosito e se funzionasse per davvero sarebbe il top.

Ma andiamo con ordine e partiamo dalla spedizione che è avvenuta nei tempi e nei modi previsti, ho ricevuto il pacco direttamente a casa qualche giorno dopo che ho fatto l’ordine.

All’interno del pacco di amazon ho trovato la scatoletta in cartone color nero tutta illustrata e sigillata da un nylon che a sua volta conteneva una bomboletta spray con 60 ml di prodotto ed un opuscolo informativo. Essendo io vegano ho acquistato questo prodotto anche per il fatto che è 100% vegetale.

Lo spray va usato un paio di volte al giorno, spruzzato sulle mani e massaggiato nel viso fino a quando è completamente assorbito dalla pelle. Nelle istruzioni c’è scritto che i primi risultati dovrebbero vedersi entro due mesi. Lo spray è facile da applicare, non unge ed ha un profumo molto gradevole. La scadenza è molto lunga, il mio infatti scade nel 2019. Mi riservo di aggiungere la quinta stellina solo se davvero il prodotto è efficace.

Prodotti cosmetici per la barba a chiazze

Recensioni utenti Amazon:
Posso dire invece che avendo una crescita molto lenta e non avendo la barba folta, questo prodotto aiuta tantissimo, in maniera graduale chiaramente…io sono solo a due settimane di trattamento e Vedendo la foto che mi sono scattato il giorno dell’acquisto ad oggi, la situazione è migliorata tantissimo. Continuerò con il trattamento per altri due flaconi dopo questo (visto che va fatto per 90 giorni) e posterò le foto
Premettendo che i miracoli non esistono, sono alla fine del primo barattolo, un miglioramento c’è stato soprattutto nella resistenza del pelo, per quanto riguarda la crescita di nuovi peli, ce ne sono ma nulla di sconvolgente, acquisterò anche i prossimi 2 per completare i 3 mesi, nel complesso soddisfatto.
Partiamo dal presupposto che è un integratore alimentare, non una pozione miracolosa, quindi dove non avete la barba non aspettatevi una crescita da foresta amazzonica… Per la mia esperienza però il prodotto aiuta la naturale crescita della barba rendendola morbida e setosa. Sicuramente quindi il mio giudizio è positivo, dopo un mese di utilizzo ho potuto constatarne l’efficacia. Ripeto, è un integratore alimentare, non un prodotto a base di ormoni, quindi se la barba non c’è, questo non ve la farà di sicuro spuntare.
Recensioni utenti Amazon:
Ottimo shampoo, ecco io non ho visto effetti miracolosi, ma rinvigorisce sia la barba che i capelli e soprattutto lascia un gradevole profumo.
Recensioni utenti Amazon:
Il balsamo ha una consistenza piuttosto dura ma rimane facilmente utilizzabile. La profumazione è molto gradevole e non eccessiva, la sensazione di oleosità non disturba. Consiglio vivamente di massaggiarlo sulla bara con una spazzola in setole di cinghiale morbide. Ottimo prodotto.
Ottimo prodotto, usato regolarmente stimola la crescita del pelo. Io ho già visto i risultati mettendolo 1 volta al giorno, di sera prima di dormire, per 1 mese. Lo uso di notte perché non è molto idratante, dopo tot ore impasta un po’. Quindi preferisco usare il balsamo o l’olio della beard club per proteggere la barba dall’inquinamento durante il giorno, questo lo uso per stimolare la crescita!
Balsamo molto buono profumazione molto gradevole,la barba dopo solo 2 settimane di utilizzo mattina e sera sembra essere più spessa,per la crescita nelle parti dove manca forse bisogna aspettare qualche mese

Come curare la barba

Recensioni utenti Amazon:
Il prodotto ha un’ottima profumazione con un fondo di agrumi e spezie, piacevole e non invasiva. Ha una buona densità e si applica beneissmo sulla barba rendendola morbida e facilmente pettinabile. E’ ottimo anche sulla pelle. L’ho provato post rasatura, non unge eccessivamente si assorbe bene e calma le irritazioni
Il prodotto si presenta bene, la confezione ben sigillata e il profumo dell’olio é davvero buono…nota molto forte di legno!! Mi piace e una profumazione molto maschile…lo applico sulla barba corta e anche sul viso…per quanto riguarda il servizio Amazon eccellente.
Considerando la bottiglia da 100ml e il prezzo credo sia difficile trovare di meglio, l’olio ha un buonissimo profumo e fa ottimamente il suo lavoro lasciando la barba morbida e idratata per tutta la giornata.
Mi sono trovato benissimo e comprerò sicuramente ancora questo prodotto.
Recensioni utenti Amazon:
Da qualche mese ho deciso di farmi crescere la barba ed ero alla ricerca di un prodotto di qualità che potesse aiutarmi a raggiungere il mio obiettivo. In Mojo ho trovato un prodotto di incredibile qualità ad un ottimo prezzo. Ottima anche la gestione dell’ordine da parte del venditore. Farò sicuramente altri acquisti di prodotti della casa.
Ero da anni alla ricerca di prodotto di tale qualità per la cura della mia barba. Che dire? Non avrei potuto fare un acquisto migliore. Il prodotto è stato consegnato a casa in tempi brevi. Ottimo ed accattivamente il packaging, eccezionale la qualità della lozione. Già in passato avevo provato dei prodotti Mojo e sono sempre una garanzia.
Che barba! È proprio il caso di dirlo. Incuriosito dal prodotto e spinto da un prezzo accessibile ho deciso di regalarmi la lozione Mojo Beard. Mai acquisto è stato più azzeccato! In pochi giorni ho notato un notevole miglioramento sia in termini di lucentezza che ti morbidezza del pelo. Ottimo prodotto, da consigliare.

Il primo requisito che occorre per chi si chiede come far crescere la barba è armarsi di pazienza. Saranno tante le volte in cui si sarà tentati di tagliarla mandando così all’aria ogni proposito di averla folta e curata.

Può bastare un semplice prurito (soprattutto nei mesi più caldi) a scatenare insofferenza verso la barba lunga, con l’impellente desiderio di tornare ad un viso glabro e pulito. Se si riuscirà a resistere in questi momenti di sconforto o pigrizia il resto del cammino verso una barba perfetta sarà sicuramente in discesa.

Ad esempio, se il prurito diventa intollerabile sappiate che è fisiologico, poiché deriva dalla crescita dei peli, che sono più duri e rigidi quando ricrescono. Può essere utile alleviare il fastidio applicando due volte al giorno sulla zona interessata una crema lenitiva a base di calendula.

Prima di cominciare a curare la barba lunga, inoltre, occorre avere le idee chiare sulla forma di barba più adatta al proprio viso. C’è uno stile di barba adatto ad ogni volto, ma è importante scoprirlo prima che cominci a crescere e a “prendere forma”.

E’ indispensabile assumere un impegno verso se stessi in vista dell’obiettivo finale. Se si è convinti che avere una barba curata valga la pena (per aumentare fascino e sex-appeal) allora niente e nessuno potrà ostacolare il raggiungimento di tale risultato.

Ciò nonostante è importante sapere che costanza e cura quotidiana sono gli strumenti indispensabili per avere una barba irresistibile. La cura della barba deve rientrare nella routine quotidiana, quindi bisogna trovare sempre del tempo del dedicare alla sua pulizia.

Curare la barba deve diventare un piacevole rito di bellezza e igiene personale, da effettuare in totale relax e tranquillità.

Come farsi crescere la barba sulle guance

Ci sono sicuramente prodotti per la barba che contengono sostanze in grado di favorire la crescita dei peli, ma bisogna conoscere quali di queste sono nocive o dannose per la salute. Se si decide di acquistare un cosmetico del genere il consiglio è di verificare che contenga al suo interno il Minoxidil, che è una sostanza innocua e testata che non provoca alcun danno.

Quando vediamo uomini che sfoggiano barbe curate e luminose è sicuro che dietro quel risultato vi sono anche attente e oculate scelte alimentari. E’ risaputo infatti che la crescita sana dei peli e capelli è assicurata dalla presenza nell’organismo di alcune preziose vitamine.

Avere una barba lunga e al tempo stesso curata è il desiderio di molti uomini, così come far crescere la barba visto che questa è una delle mode del momento. D’altronde i media e la pubblicità ci hanno abituato all’immagine di uomini affascinanti che mostrano orgogliosi la loro barba lunga curata in ogni occasione.

Ogni uomo che ci abbia provato senza riuscirci sa benissimo che per passare da una barba incolta ad una barba perfetta è necessario una cura quotidiana e meticolosa. Insomma, sapere come far crescere la barba può anche essere facile, mantenerla in un certo modo è senz’altro più difficile.

La barba è un dettaglio importante, poiché serve a conferire al volto un particolare che lo renderà subito riconoscibile. Può cambiare (in meglio o in peggio) il proprio look. La barba è un “accessorio” che non tutti gli uomini possono permettersi:

  • non basta lasciarla crescere
  • bisogna starci dietro continuamente
  • è opportuno darle una forma ed una direzione che siano in linea con la propria personalità.

Buchi barba: Stimolare la crescita della barba

Come già detto spesso succede che la barba stenti a crescere o che la sua crescita sia poco uniforme. In questi casi conviene intervenire per darle una direzione e personalizzarla in base al look che desideri.

Una cosa è certa, se hai intenzione di sfoggiare una bella barba lunga, anche nel caso di prurito o fastidio dovuti alla ricrescita dei peli, dovrai resistere alla tentazione di raderti completamente.

Durante l’adolescenza è facile che la barba stenti a crescere creando qualche disagio ai maschietti, che in questo periodo sono in piena tempesta ormonale. Non bisogna però scoraggiarsi:

  • Anzi, questo è il momento giusto per preparare “il terreno” a quando la barba sarà pronta a crescere più velocemente.

Se va di moda della barba lunga e tutti gli amici hanno la barba e la tua non cresce come vorresti, lascia perdere la rasatura e asseconda i tempi di ricrescita senza ansia.

Uno dei luoghi comuni più diffusi (ma anche più sbagliati) circa la barba è che, radendola spesso, questa ricresca più velocemente ed anche più folta. In realtà anche se sembra ricrescere più in fretta dopo la rasatura, è solo un’impressione momentanea, visto che poi la ricrescita tende a rallentare nuovamente.

Quindi, se vuoi raggiungere un buon livello di ricrescita della barba in maniera veloce, è necessario dimenticare per un po’ di tempo il rasoio elettrico anche se volendola fare è un ottimo strumento.

Come fare crescere barba uniforme

Mostrare un aspetto da selvaggio vichingo che tanto piace alle donne è il tuo obiettivo prossimo? Hai timore di non riuscirci perché la tua barba cresce poco e a chiazze?

Il consiglio principale da seguire è quello di dedicare alla barba una cura costante, rinunciando per almeno tre mesi alla tentazione di radersi o andare dal barbiere.

La crescita dei peli può risentire di vari fattori, anche dello stile di vita che si conduce.

  • Fai sport.
  • Scarica lo stress.
  • Mangia bene.

Sia i capelli che i peli della barba crescono più rapidamente se si segue un’alimentazione sana e bilanciata e se si hanno regolari abitudini di vita (ad esempio ritmi regolari di sonno e veglia).

Per far crescere la barba uniforme, soprattutto quando è piuttosto rada e a chiazze, c’è bisogno di acquistare prodotti specifici che idratino la pelle e che rispettino i bulbi piliferi.

Cerca i migliori anche sui siti specializzati, e non accontentarti di cosmetici per barba economici ma poco efficaci.

Oggi avere la barba lunga e folta è particolarmente trendy, poiché contribuisce a dare un aspetto intellettuale ma al tempo stesso da uomo “navigato”.

La maggior parte delle donne, secondo alcuni recenti sondaggi, trova che gli uomini barbuti siano più sensuali ed affascinanti. Dietro una barba lunga curata e folta c’è un uomo che le dedica quotidianamente tempo e attenzioni.

Avere la barba lunga non è per tutti, richiede pazienza e cura quotidiana, e molti uomini non sono disposti a perdere tempo ed aspettare diversi mesi prima che si allunghi.

Ecco qualche consiglio su come avere una barba folta: prima di tutto, rasati a zero in maniera accurata, passando il rasoio di sicurezza anche contropelo.

  • Dopo una settimana circa, dovrebbe cominciare a ricrescere un po’ di barbetta.
  • Anche se non è proprio il massimo soprattutto per chi ci tiene ad apparire sempre in ordine.
  • Resisti ed aspetta che i peli corti ed ispidi diventino più morbidi.
  • Dalla seconda settimana in poi puoi ben dire che l’obiettivo si avvicina, sicuramente la fase più difficile è passata.
  • Comincia a radere la barba dandole la forma che desideri,.
  • Utilizza un regola barba per agire sui peli più lunghi, in modo da renderli uniformi.
  • Dopo un mese non è ancora lunga, ma conviene curare la barba ogni giorno e radere i contorni e i peli più ribelli per tenerla sempre ordinata.

Ricorda che per avere la barba morbida bisogna trattarla con prodotti specifici, come il balsamo per la barba, che ha la funzione di dare nutrimento ai peli ricresciuti.

Il balsamo andrebbe usato due volte alla settimana. Dopo circa tre mesi la lunghezza della barba è ragionevole, e si può cominciare a pettinare la barba regolarente:

  • Applicare il tonico e l’olio protettivo per eliminare i cattivi odori e renderla più lucida ed esteticamente bella da vedere.

Se si desidera avere una barba invidiata da tutti e ammirata dalle donne è indispensabile procurarsi gli strumenti giusti per favorire la sua corretta crescita, in modo che abbia sempre una forma adeguata.

Il rasoio elettrico per la barba oppure un semplice regola barba possono essere utilizzati quotidianamente appena la barba comincia a crescere: servono soprattutto per definire i contorni più difficili del viso dando ad essa la regolazione e la forma desiderata.

Il resto dovrà farlo il barbiere di fiducia, per evitare che il fai da te possa provocare un antiestetico “effetto trasandato”. Sono in tanti a chiedersi come tagliarsi la barba nel modo più corretto: evidentemente il consiglio più giusto è quello di affidarsi a mani esperte che possano guidarvi nell’ottenere il miglior risultato possibile.

Come regolare la barba? A questa domanda non esiste una risposta univoca:

  • tutto dipende dai gusti e dalle tendenze personali.

Il consiglio resta quello di non seguire la moda barba, ma scegliere la forma della barba più adatta al proprio viso e al proprio carattere, partendo da un semplice ed evidente presupposto: la barba non sta bene a tutti, indistintamente.

A chi si chiede come risolvere il problema della barba a chiazze nel modo più corretto dobbiamo rispondere che, a parte la cura quotidiana con i prodotti giusti, il fai da te è sconsigliato. E’ importante ogni tanto accorciare la barba per far sì che i peli crescano più forti, soprattutto se sono un pò radi.