Home / Interviste / Mastro Livi, il Miglior Artigiano del Rasoio a Mano Libera

Mastro Livi, il Miglior Artigiano del Rasoio a Mano Libera

Non capita spesso di incontrare persone che lavorano con passione e fanno da sempre il lavoro che hanno sempre sognato. Ascoltare e rileggere le parole di Mastro Livi è un piacere davvero grande per chi, come me, ha la passione di utilizzare prodotti artigianali per radersi la barba ogni mattina.

Mastro Livi è un artigiano famoso in tutto il mondo di grande spessore, lavora con il cuore e ogni sua creazione è un’opera d’arte meravigliosa. Chi acquista un rasoio a mano libera Mastro Livi ha in mano un oggetto che non perderà mai di valore.

  • Un oggetto che andrà avanti per generazioni mantenendo nel tempo il fascino del suo creatore.

Ho avuto il piacere di intervistare Mastro Livi, un uomo disponibile e di valore. Ogni sua parola trasmette passione per quello che fa da sempre e che continuerà a fare con profonda devozione.

Mastro Livi

La sua è una storia che viene da lontano, ci può spiegare le origini e i suoi inizi?

La mia storia è la storia della mia famiglia e delle mie generazioni passate.

Dopo varie ricerche eseguite al comune di Foiano della Chiana (Arezzo) paese nativo della mia famiglia, sono potuto risalire fino ai primi anni del lontano 1700 dove Antonio Livi registrato come artigiano Archibugiere e dopo di lui i Livi hanno esercitato anche la professione artigiana di Armaioli, Coltellinai, Arrotini fino al tempo attuale.

Qual’è il motivo che l’ha spinta a produrre rasoi a mano libera?

Il rasoio a mano libera è stato sempre da me preferito tra tutti gli strumenti ed oggetti da taglio , fin dall’età dei 14 anni. La mia produzione di rasoi a mano libera è sfogata dopo il raggiungimento dell’età pensionabile. La conduzione dell’azienda da me creata è passata in mano a mio figlio Luca Livi, e così ho potuto dare sfogo alla costruzione di Acciai Damasco e rasoi “ Custom”.

Quanto tempo dedica alla realizzazione di un solo rasoio?

Il tempo che impiego a costruire un rasoio a mano libera lo posso conoscere soltanto dall’inizio alla fine dell’opera. A seconda della tipologia di rasoio che costruisco la manodopera può oscillare dalle minimo 8/9 ore fino a raggiungere le 65 ore per alcune tipologie di Damasco Artigianale.

Come sceglie i migliori materiali per la sua creazione?

La scelta dei materiali può essere indicata spesso anche dal cliente, però maggiormente è voluta dal mio istinto creativo di saper abbinare i migliori materiali al tipo ed anche al modello del rasoio che intendo voler costruire però nel percorso d’opera non tutti i materiali mi convincono dell’esito finale, perciò vado a cercare ed usare materiali che siano sempre più idonei al design alla qualità ed anche nel miglior connubio lama/manico così da ottenere un risultato perfetto sia nell’estetica che nell’uso stesso del rasoio.

Cosa prova ogni volta che consegna un rasoio ad un cliente?

Questa domanda mi risulta pesante al fine di dare una risposta breve, in poche parole ogni volta è come se avvertissi una sorta di disagio nel distacco tra me e l’oggetto, come dare in adozione l’arte creata ad una persona che mi auguro ne avrà rispetto per sempre.

Tra 100 anni ci saranno ancora Maestri come lei che produrranno strumenti di alta qualità?

Questo veramente me lo auguro e ne faccio i miei più sentiti auguri alle future generazioni, ma ancora più che ai maestri ed agli operatori dell’arte a coloro che non siano di ostacolo agli emergenti maestri artigiani.

Tra i rasoi che ha realizzato qual’è il suo preferito?

Con tutta onesta e sincerità il “mio” rasoio preferito non esiste, perché sarà sempre il prossimo che realizzerò. In questo momento ad esempio è il modello il cui nome è “Stardust”, mi ha impegnato per ben 10 giornate di lavoro, non parliamo poi del Damasco Artinox con disegno ritorto, trattasi di un Damasco composto da due acciai inox ambedue martensitici che viene poi lavorato e girato con una pinza chiamata in gergo “Cagna” per formare le spire del disegno ritorto , questo tipo di damasco inox ritorto personalmente non mi risulta prodotto da altri artigianalmente.

Rasoio a Mano Libera Stardust Mastro Livi
Rasoio a Mano Libera Stardust Mastro Livi

Che cosa significa per lei realizzare un prodotto artigianale?

Realizzare un prodotto artigianale significa per me ammirare ed accettare tutto ciò che la natura mette a disposizione, poi con il mio cuore la mia mente e le mie mani saper unire questi beni e riuscire a dargli la vita per la felicità altrui.

Un consiglio per chi vorrebbe imparare un mestiere artigianale?

Non mi sento all’altezza di dare consigli, solamente suggerire alle istituzioni di promuovere centri e scuole di formazione artigiana condotte da artigiani di età avanzata ad esempio (pensionati) che potrebbero essere veri insegnanti dell’arte creativa, Senza indugiare prima che queste biblioteche viventi dell’arte abbiano una fine.

E’ per questo motivo che ho deciso di aprire le porte al vero “Made in Italy” esercitandolo a cielo aperto nello spazio di mia proprietà chiamato “ La piazzetta di Mastro Livi” la cui inaugurazione avverrà sabato 24 e domenica 25 marzo 2018” essendo il venerdì 23 marzo 2018 il giorno del mio 77° compleanno.

Grazie per la preziosa disponibilità e tanti auguri caro Mastro Livi!!!

Per ammirare e acquistare i rasoi a mano libera di Mastro LiviMastrolivirazors.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *